Peccati di gola

I veri, gli unici, peccati di gola, sono quei piatti che contemplano la sofferenza animale. E, ironia della sorte, anche la sofferenza di chi li assaggia. Uccidere altre creature per nutrirsene, oppure sfruttarle e schiavizzarle in quei lager che sono i moderni allevamenti, produce cibo che, apparentemente, nutre e soddisfa ma che, in realtà, avvelena gli esseri umani. Come confermato … Continua a leggere

Non mangiate carne di cinghiale!

Non dovreste neanche pensare di assaggiare qualunque tipo di carne, ma ora è arrivato un allarme da prendere in grande considerazione: esistono esemplari di conghiali contaminati da cesio 137 , in Piemonte. Più precisamente, in Valsesia, provincia di Vercelli, il Ministero della Saute e dell’Ambiente ha rilevato il pericoloso elemento radioattivo in alcuni animali che dovevano essere controllati per indagini … Continua a leggere

Pasqua si avvicina: niente massacri, please.

Per festeggiare l’Agnello di Dio, non dobbiamo uccidere agnelli né altre creature e soprattutto non dobbiamo nutrirci di sangue e morte! Gesù stesso era vegano, quindi non abbiamo scuse! Tra poco pubblicherò un ottimo menù di Pasqua senza crudeltà verso gli animali e soprattutto senza crudeltà verso noi stessi dato che nutrirsi di carne, pesce, latte e uova fa male … Continua a leggere

Contraffazione: un dramma dei carnivori

Avrete sentito dello scandalo della carne di cavallo nelle lasagne surgelate (una schifezza dentro un’altra schifezza) in Francia. La questione è persino peggiore di quel che si pensava: un pericoloso farmaco utilizzato per gli animali in veterinaria, il phenylbutazone, è presente nella carne equina utilizzata per la preparazione del vomitevole manicaretto. Il farmaco provoca, negli esseri umani, gravi problemi nel … Continua a leggere

Roma sferzata dal freddo, cosa mangiare?

Bah, non mi convinceranno mai quelli che ragionano a calorie e proteine animali. Dicono che quando fa freddo, è indispensabile mangiare di più… Forse, ma almeno mangiamo sano. Non sono freddoloso per natura ma ammetto che a Roma, di questi tempi, fa davvero freddo, soprattutto per colpa della tramontana. Le giornate serene, con poche o niente nuvole in cielo, persino … Continua a leggere

Parla l’uomo più forte di Germania

La forza deve costruire, non distruggere. Dovrebbe superare solo se stessa, non sopraffare i più deboli. Usata senza responsabilità, non causa altro che danno e morte. Riesco a sollevare le cose più pesanti, ma non posso togliermi di dosso la responsabilità. Perché il modo in cui usiamo la nostra forza definisce il nostro destino. Che tracce lascerò sul mio cammino … Continua a leggere

Un pranzo di Natale senza crudeltà

Cosa meglio dell’esempio? Cosa meglio di un’alternativa all’inutile, insensato, massacro di milioni di animali (che ovviamente sarebbe inutile allevare) in occasione della festività più santa per i cristiani? Gesù, che, con ogni probabilità, era vegetariano, penso avrebbe apprezzato il pranzo che ho organizzato per amici, io, a Natale: Tartine vegane – Insalata multicolore – Lasagna al ragù di seitan – … Continua a leggere

Un mondo imperfetto

Non voglio fare la parodia del bellissimo film di Clint Eastwood (Un mondo perfetto, 1993, USA) ma parlare dellle difficoltà esistenziali di noi vegani, compreso lo schifo che proviamo. A dire il vero, ultimamente ho confessato ad un ristoratore romano, di essere un vegano a piede libero. Mi piace scherzare, lo ammetto, e soprattutto, ogni tanto, assaggio qualcosa a base … Continua a leggere

Il freddo

Sentite freddo, vero? Pioggia, umidità, temperatura bassa, brividi in tutto il corpo. Avete tosse, mal di gola, un po’ di quel malessere comunemente chiamato influenza? Io, no. Non sono Superman, e neanche immortale o invincibile. Bevo molte spremute di agrumi. Basta questo? Sì, basta bere molte spremute di agrumi e dimenticherete i malanni stagionali. Non mi credete? Provate. Buttate via … Continua a leggere

Orrore senza fine anche in un mattone

Se avete dubbi su quanta crudeltà può esprimere un essere umano nei confronti degli animali, leggete questa notizia: “Un architetto dell’Universita’ di Westminster di Londra ha realizzato mattoni realizzati attraverso un insolito elemento: il sangue di bestiame. Jack Munro ha sviluppato un processo che usa il sangue animale come ingrediente-collante per la produzione dei mattoni utilizzati nella costruzione degli edifici.” fonte: … Continua a leggere